Menu

Per rendere le donne attive e visibili nel mondo del food

Oct 10, 2013

siamo tutte attiviste della gastronomia

Il futuro della gastronomia donna? Ce lo auguriamo https://www.moncleroutlet-i.org , ma la strada da fare oggi tanta. Per rendere le donne attive e visibili nel mondo del food Parabere Forum punta il faro su problemi e possibili moncler outlet online shop soluzioni, promuovendo prima di tutto una sana solidariet femminile. Tra i tanti ospiti confermati la food actvist e Alternative Peace Prize Dr. Vandana Shiva (Mumbai, India), la scrittice e ricercatrice Diana Kennedy (Michoac Messico) e Susanne Hovmand Simonsen (Stokkemarke, Danimarca) di Knuthenlund farm.

Maria, qual moncler uomo stato l della prima edizione di Parabere?

Parlando di visibilit l sui media stato importante con oltre 400 media, compreso il canale CNN, che hanno dato notizia del Forum. Dal mio punto di vista, il successo pi grande stato portare 300 delegate e delegati da 26 Paesi, che non hanno esitato a partecipare moncler outlet trebaseleghe a viaggiare verso Bilbao, dove si tenuta la prima edizione, a proprie spese.

Quali sono li obiettivi concreti della nuova edizione?

Parabere Forum ha 3 obiettivi:

riunire leader, donne e uomini, da tutto il mondo. Persone che fanno parte di aziende, associazioni universitare, culturali, governative, per trovare insieme nuovi punti di vista e soluzioni ai problemi legati a cibo e alimentazione.

creare un saldo network internazionale che rafforzi l delle donne nel settore del food.

stilare piani innovativi e concreti moncler saldi e promuovere dibattiti che stimolino le donne ad apportare il proprio contributo al settore del food e promuovere la diversit di genere nella gastronomia.

Concretamente, per moncler bambino saldi reaggiungere questi obiettivi ogni anno scegliamo un tema. Quello del 2016 sar “Imprenditori del food che hanno allargato le frontiere e spostato le norme stabilite nella gastronomia”

A riguardo, ci sono delle realt delle donne e dei Paesi da tenere particolarmente d

Credo fermamente che dovremmo tenere d l il continente africano quello pi dimenticato dai congressi culinari e dai festival dedicati al cibo. piumini moncler outlet La scorsa edizione abbiamo avuto delegati da Etiopia, Marocco moncler outlet online uomo , Zimbawe. Le donne africane stanno cambiando profondamente approccio alla nutrizione, piumini moncler saldi all alla sicurezza alimentare in Africa.

Cosa pu fare concretamente una donna nel quotidiano, sia che lavori nella moncler donna gastronomia sia che lavori in un altro campo, per combattere le disparit di genere?

Ci sono molte cose da fare! La pi semplice il mentoring, ovvero seguire e favorire la crescita piumini moncler professionale di una persona. Assumere donne, sceglierle come moncler saldi uomo stagiste, passare loro le consegne di un ruolo, queste sono le azioni da favorire. Se sei studente in una scuola gastronomica, per esempio, potresti chiedere che ci sia parit a livello della direzione. Circa il 55% degli alunni di scuole di hotellerie e ristorazione sono di sesso femminile, eppure non ci sono donne nella direzione di queste istituzioni. A nostro moncler bambino outlet parere le studentesse hanno diritto di essere rappresentate in modo equilibrato. Se sei una donna gi insediata in una realt incoraggia altre donne a partecipare a competizioni e concorsi. Se ricevi una richiesta di intervento in un congresso, o in una gara per fare parte della giuria, non accettare finch non ci siano altre donne confermate come speaker o giudici. Non accettare di essere l outlet moncler donna in un gruppo, mai.

Qual un progetto nato, o di cui sei venuta a piumini moncler scontatissimi conoscenza, nella scorsa edizione che sta cambiando la vita moncler outlet online uomo delle donne che coinvolge?

Il riscontro moncler saldi outlet e la copertura dei media ottenuti sono stati, come detto prima, un grande successo. Ma la cosa di cui andiamo pi fiere sono i progetti nati durante e dopo Parabere.

La “cheffe” Roberta Sudbrack, relatrice dal Brasile, ha sviluppato un progetto per le Nazioni Unite con Jessamy Rodriguez, di Hot Bread Kitchen e anche lei speaker a Parabere. Maria Fernanda di Giacobbe, chocolate master dal Venezuela e speaker, ha sviluppato invece un piano di lavoro con la Cheffe Kamilla Seidler, dalla Bolivia, incontrata al forum. Il fatto che tanti progetti siano nati fra le delegate dimostra il fatto che Parabere sta cambiando in meglio le cose e che piumini moncler uomo “le cose possono avvenire in mondo differente”, come ha sottolineato Dr. Vandana Shiva.

Maria, qual il prossimo progetto sogno che vorresti veder realizzato?

Tutti sappiamo che le cose che non funzionano nel nostro mondo sono tante, troppe. E come tanti io, in prima persona, mi sento coinvolta e commossa da queste. Ma, invece di restare una semplice spettatrice, ho deciso di agire. Sono, cos diventata una militante, moncler outlet un Il mio progetto quello di continuare a lavorare sull di genere.

Come ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon “il mondo non realizzer mai il 100% dei propri obiettivi finch il 50% della sua popolazione sar impedito dal realizzare il proprio potenziale”. Alla domanda di scegliere un fattore, uno solo, che pu cambiare profondamente il mondo, io risponderei moncler outlet serravalle “l di genere”.

Please Give Today!

Please give today to the Indypendent. It’s the generosity of readers like you who make all our work possible.

Give Now